La qualità dei vini DOMINI VENETI premiata da James Suckling

Tris d’assi per Domini Veneti nelle recensioni di James Suckling

I vini più rappresentativi della territorialità di DOMINI VENETI sono stati premiati con altissimi punteggi:

94 per l’Amarone della Valpolicella docg Classico 2015: “A very rich and complex Amarone that is remarkably fresh and has no hint of caramel. On the palate a lot of power, but this stands on a solid base of tannins and the fresh acidity lifts the full body. Long, bitter-chocolate finish. Drink or hold“.

 

93 per il Valpolicella Ripasso doc Classico Superiore La Casetta 2015: “Very perfumed with berries, plums and violets on the nose, following through to a medium body, firm and silky tannins and a juicy finish. Just the right amount of hazelnut, too. Really delicious. Drink now.”

 

92 per il Valpolicella Ripasso doc Classico Superiore Vigneti di Torbe 2016: “The ripe fruit and soft tannins are altogether delicious with a richness and balance that sings. Chocolate and plum character. Medium to full body. Drink now.”

 

Ottimo esordio anche per i vini della Collezione Pruviniano, la selezione Domini Veneti per la vallata di Marano.

 

James Suckling è uno dei più autorevoli critici enologici, le cui opinioni attirano l’interesse e il rispetto degli amanti del vino, dei grandi collezionisti e dell’intero settore enologico mondiale.

Suckling è stato per quasi 30 anni Senior Editor e responsabile della redazione europea di Wine Spectator, e inoltre editor europeo di Cigar Aficionado. Forbes di recente ha definito lo scrittore, originario di Los Angeles, “uno dei più influenti critici enologici al mondo”.

Visita in nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *