Il valore della Ricerca per una nuova visione della Valpolicella Giovedì 9 Maggio 2019 – ore 18,30

La crescita del territorio passa attraverso la ricerca scientifica.
Se ne parlerà Giovedì 9 maggio alle ore 18,30 in sala convegni Domìni Veneti presso Cantina Valpolicella Negrar, in occasione del convegno aperto al pubblico “Il valore della ricerca per una nuova visione della Valpolicella“.

La necessità di un dialogo continuo fra territorio e Atenei: avere a che fare con il cambiamento

Che si parli di modelli produttivi, marketing territoriale, export o enoturismo, la parola chiave che emerge dal confronto con i competitor nazionali e internazionali è apprendere a fare “sistema”.
In questo contesto è necessario avere a che fare con il cambiamento in atto che vede le le risorse di un territorio rappresentare un’effettiva opportunità per la sua crescita economica, sociale e culturale soltanto se si riesce ad attivare un confronto costruttivo fra i diversi portatori di interesse, capace di dare impulso e concretezza a nuove visioni.

In questo momento particolare, le aziende del settore vitivinicolo della Valpolicella sono chiamate a dare senso e vigore a questo confronto, sostenendo i più avanzati progetti di ricerca in collaborazione con le Università.
Queste ultime rappresentano l’interlocutore di riferimento principale per poter pensare e realizzare un’idea di futuro basata su nuove conoscenze e competenze.
In questa visione di futuro non possono mancare i giovani ricercatori.

Interverranno il prof. Mario Pezzotti, Delegato del Rettore alla Ricerca di Ateneo e l’arch. Marco Ardielli oltre ai 4 vincitori del Premio di Laurea Vivi la Valpolicella.

L’evento è il culmine del concorso nato dall’idea di Associazione Vivi La Valpolicella e sostenuto da Cantina Valpolicella Negrar e Valpolicella Benaco Banca.

Per i dettagli clicca convegno_vivivalpo_9maggio_invito_web_2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *