Bollettino fitosanitario del 07/05/2019

Andamento meteo: permane una situazione di variabilità. Le piogge sono previste per mercoledì e giovedì; in seguito tempo stabile fino a sabato.

Fase fenologica: ci sono ancora grandi differenze tra gli stadi vegetativi delle diverse varietà, diversi areali e forme di allevamento. La maggioranza dei vigneti si trova comunque nella fase di grappoli separati.

Difesa anticrittogamica.

Peronospora: stiamo entrando nel periodo di maggior suscettibilità alla patologia. Le temperature previste in aumento, dopo dello sbalzo termico dei giorni scorsi, la vegetazione in crescita, le abbondanti piogge dei giorni scorsi (dai 50 a 100 mm cumulati) , hanno dato origine alle prime infezioni.
A seguito delle condizioni fenologiche, delle previsioni e dei forti eventi piovosi nei giorni scorsi, si consiglia di ripetere il trattamento con prodotti rameici + fosfiti/fosfonati (di Alluminio, Potassio o Sodio ) entro mercoledì mattina.
Nelle situazioni più anticipate (fiori con grappolini in fase di separazione e allungamento) si può iniziare
con l’uso di prodotti affini alle cere come i CAA (Dimetomorf, Mandipropamide) sempre in miscela con prodotti rameici di copertura. Nelle situazioni di elevata crescita vegetativa  può anche impiegare il sistemico Fluopicolide + Aliette (R6 Albis).
Per aziende ad indirizzo biologico consiglia di mantenere turni molto stretti pre e post pioggia, con dosi
molto leggere di rame e, ogni decina di giorni, aggiunta di un induttore di resistenza.
Oidio: questa malattia non rappresenta ancora un problema, si raccomanda comunque l’aggiunta di zolfo al trattamento, preferibilmente in forma liquida.

Insetti fitofagi: gli sbalzi di temperatura hanno reso variabile il volo dei maschi di prima generazione. di tignoletta, che comunque al momento va solo monitorata e non trattata.

Informazioni varie:  nei vigneti più vigorosi si può proseguire con le operazioni di pulizia dei germogli, con la pratica della scacchiatura .

L’evento “Valpolitech”  organizzato dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella è stato rimandato al 02 Luglio, causa mal tempo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *